Glossario

Il glossario YEM nasce con l’idea di voler semplificare ulteriormente la gestione dei contratti. Come? Fornendo un quadro del linguaggio specifico e dei tecnicismi da conoscere per orientarsi al meglio nel mercato dell’energia.

AJAX progress indicator
  • b
  • Bid/Ask
    Cosa è il Bid/Ask? Nel trading di energia, ma più in generale sui mercati finanziari, il "bid" è il prezzo che una controparte è disposta a pagare per l'acquisto di un prodotto. È l'opposto dell' “ask" (o “offer”), che è il prezzo al quale un operatore è disposto a vendere un prodotto. Chi(...) - Leggi tutto
  • Broker
    Un broker è un individuo o una società che prende una commissione per eseguire gli ordini di acquisto o di vendita di un investitore. Lo scopo del broker è agevolare le transazioni, trovare una controparte disposta a negoziare con un venditore/acquirente che esprime una necessità e facilitare(...) - Leggi tutto
  • Bull/Bear
    BUL=TORO: Si usa questo termine perché il toro, quando carica per aggredire, lo fa dal basso verso l’alto. BULLISH: questo termine indica un movimento di mercato rialzista, ovvero la tendenza degli operatori è l’acquisto e più operatori cercano di comprare più il prezzo di acquisto(...) - Leggi tutto
  • c
  • Closing
    Il closing (price) è il prezzo di chiusura di un prodotto all'interno di un mercato di trading come quello del gas, dell' energia elettrica o del carbone. Nello specifico è l'ultima quotazione di prezzo al quale il prodotto è stato scambiato durante il giorno. - Leggi tutto
  • d
  • Delivery
    Il termine delivery (in italiano consegna) in ambito energy viene utilizzato per definire due concetti, affini ma leggermente diversi. 1- La consegna fisica di gas o energia elettrica. Ad esempio, se si parla di un contratto di fornitura o di un prodotto forward si dice che è “iniziata la(...) - Leggi tutto
  • f
  • Fixing
    Quando si ha un contratto di fornitura di gas o energia elettrica B2B a prezzo variabile, la società contraente può richiedere di fissare il prezzo al proprio fornitore. Si tratta di fissare il prezzo di una parte dei volumi o dell’intero profilo di consumo previsto in un determinato periodo(...) - Leggi tutto
  • h
  • Hedging
    Operazione di copertura, di un portafoglio, di una vendita o di un acquisto, che consente di limitare il rischio di perdite legate all’operazione fatta, utilizzando solitamente prodotti derivati. Si può fare una copertura per coprire il rischio prezzo, il rischio volume o altri rischi,(...) - Leggi tutto
  • i
  • I fondamentali dei prezzi del mercato dell’energia
    Quali sono i fondamentali dei prezzi del mercato dell’energia? Quando si analizzano le dinamiche dei prezzi dei mercati all’ingrosso di energia elettrica e gas naturale per capire come questi possano evolvere, si fa riferimento ai fondamentali quando si esaminano gli elementi che(...) - Leggi tutto
  • Inversione di tendenza (o di trend)
    Quando il mercato segue un trend per un periodo di tempo e con una marcata direzione, il momento in cui il movimento si interrompe ed i prezzi si iniziano a muovere nella direzione opposta è chiamato inversione di tendenza. Diversamente dal rimbalzo tecnico, l’inversione di tendenza è un(...) - Leggi tutto
  • l
  • Liquidità
    Il termine liquidità è utilizzato per descrivere il numero di operatori che operano su un determinato mercato/negoziano un determinato prodotto. Maggiore è la liquidità, più risulta facile acquistare o vendere un prodotto/commodity (gas, energia elettrica, carbone, ecc.) senza influenzarne il(...) - Leggi tutto
  • Long
    Una posizione finanziaria o fisica "long" corrisponde ad una posizione in acquisto (l’operatore ha comprato ed “è lungo”, ovvero ha comprato il prodotto e, possedendolo, può venderlo). Rispetto a un cliente B2B, un fornitore avrà una posizione "long" se, una volta acquistato il necessario gas(...) - Leggi tutto
  • m
  • Materia prima
    Una materia prima è un materiale o un bene che è alla base di un processo produttivo, di trasformazione o lavorazione e ne costituisce l’elemento essenziale. Tendenzialmente le materie prime sono materiali che si trovano in natura allo stato grezzo e vengono estratti/prelevati/raccolti per(...) - Leggi tutto
  • Mercati Spot e Futures/Forward
    Che si tratti del mercato gas o energia elettrica, i prezzi “spot” di un determinato giorno corrispondono al prezzo dei prodotti consegnati su un breve termine, tendenzialmente il giorno successivo (Day-Ahead). Il prezzo spot è il prezzo di riferimento dei contratti di fornitura indicizzati a(...) - Leggi tutto
  • Mercato all’Ingrosso o wholesale
    Il mercato all’ingrosso o wholesale, nella catena del valore, si trova a monte del mercato al dettaglio (o mercato di vendita ai clienti finali) ed è un mercato sul quale sono presenti solo operatori qualificati o professionali. Le operazioni del mercato all’ingrosso sono caratterizzate da(...) - Leggi tutto
  • Hub
    Un Hub è, dall’inglese, un elemento centrale, fulcro o snodo. Questo termine viene utilizzato nel mondo del gas, per indicare , il "mercato" ovvero quel luogo (centro o snodo) in cui avvengono transazioni di gas. Un hub di gas naturale può essere un luogo fisico, e in particolare solitamente(...) - Leggi tutto
  • Mercato al dettaglio
    E’ il mercato in cui i fornitori (venditori) stipulano contratti per la vendita di energia elettrica o gas naturale, sia con clienti “business”, come le industrie o le imprese, sia con clienti “retail”, ovvero i clienti domestici. Si tratta dell’ultimo segmento della catena del valore, oltre(...) - Leggi tutto
  • Movimento rialzista
    Parlando di prezzi di mercato, per movimento rialzista si intende una situazione in cui i prezzi si muovono al rialzo, ovvero aumentano. Un movimento rialzista può essere di breve durata o, viceversa, di lunga durata (tendenza). - Leggi tutto
  • Movimento ribassista
    Parlando di prezzi di mercato, per movimento ribassista si intende una situazione in cui i prezzi si muovono al ribasso, ovvero diminuiscono. Un movimento ribassista può essere di breve durata o, viceversa, di lunga durata (tendenza). - Leggi tutto
  • o
  • Ordine di mercato
    Nel trading di energia, un ordine di mercato è un’istruzione da parte di un operatore a un broker o l’inserimento dell’ordine su una piattaforma di mercato per eseguire un acquisto o una vendita istantaneamente al miglior prezzo possibile. Traslando il concetto su una fornitura di gas o di(...) - Leggi tutto
  • p
  • Posizione
    Per un trader, una posizione è la conseguenza di un acquisto (posizione long) o di una vendita (posizione short) sui mercati. È un termine finanziario per un ordine che è attualmente suscettibile di generare profitti o perdite (posizione aperta). Il concetto di posizione si può ritrovare(...) - Leggi tutto
  • Prezzi variabili, indicizzati o fluttuanti
    Quando si parla di prezzi variabil o fluttuanti? Un contratto di fornitura di gas ed energia elettrica B2B è a prezzo variabile se il prezzo della materia prima (molecola o elettrone) non è stabilito a priori prima del consumo ma è invece soggetto a variazioni dovute ai movimenti del mercato.(...) - Leggi tutto
  • Produttore
    Un produttore è un soggetto che produce energia elettrica. I produttori possono essere persone fisiche (per alcune tipologie di impianti rinnovabili) o, più spesso, persone giuridiche. - Leggi tutto
  • Profilo di consumo
    Il profilo di consumo è un grafico o, più spesso, una tabella numerica che mostra quanto l’utenza consuma ogni ora (per l’energia elettrica) e ogni giorno (per il gas), per tutto l’anno. Tendenzialmente, il profilo di consumo orario viene aggregato su base mensile per essere fruibile e(...) - Leggi tutto
  • r
  • Richiesta di Offerta
    Quando un cliente industriale deve stipulare un contratto (nuovo o rinnovo) di fornitura di energia elettrica o gas naturale deve contattare uno o più fornitori per la richiesta di una offerta. Questo significa che il cliente fornisce i dati essenziali dei propri consumi e altre informazioni(...) - Leggi tutto
  • Rimbalzo tecnico
    Un rimbalzo tecnico è un movimento dei prezzi di mercato nella direzione opposta alla tendenza in atto.  Si può avere un rimbalzo tecnico quando il prezzo si avvicina ad un livello particolare (il cosiddetto floor, ovvero un prezzo più basso che fa da minimo, se la tendenza in atto è un(...) - Leggi tutto
  • s
  • Short
    Una posizione finanziaria o fisica "short" corrisponde ad una posizione in vendita (l’operatore ha venduto ed “è corto”, ovvero ha venduto il prodotto e non possedendolo deve acquistarlo). Rispetto a un cliente B2B, un fornitore avrà una posizione "short" se, una volta acquistato il(...) - Leggi tutto
  • t
  • Tendenza
    Si parla di tendenza anche definita trend Quando i prezzi del mercato seguono un movimento chiaro, sostenuto e protratto nel tempo, in salita o in discesa, si chiama tendenza. L'identificazione dell'inizio e della fine delle tendenze del mercato è uno dei ruoli chiave dell'analisi di(...) - Leggi tutto
  • Tendering
    Si parla di tendering per indicare l’attività, nel suo insieme, dell’organizzare una gara di appalto. Nel mondo dell’energia e del gas, nello specifico, il tendering riguarda l’organizzazione di una sessione, temporalmente definita, nella quale un cliente richiede un’offerta di fornitura a(...) - Leggi tutto
  • v
  • VaR (Value at Risk)
    Il VaR (Value at Risk) è una fra le più note metodologie di misura del rischio prezzo che insiste su un portafoglio, che sia di consumo, di produzione o di trading. Con il VaR si riesce a valutare la massima perdita che si può realizzare in un portafoglio in un determinato intervallo di tempo(...) - Leggi tutto
  • Volatilità
    La volatilità di un mercato rappresenta l’ampiezza delle oscillazioni dei prezzi in un determinato periodo di tempo. Maggiore è la volatilità e maggiore è la probabilità di incorrere in importanti e inattesi movimenti di prezzo, sia al rialzo che al ribasso. Per un consumatore B2B negoziare(...) - Leggi tutto