Glossaire

Il glossario YEM nasce con l’idea di voler semplificare ulteriormente la gestione dei contratti. Come? Fornendo un quadro del linguaggio specifico e dei tecnicismi da conoscere per orientarsi al meglio nel mercato dell’energia.

AJAX progress indicator
  • b
  • Bid/Ask
    Nel trading di energia e in altri settori, il "bid" è l'importo che una parte si impegna a pagare per l'acquisto di un prodotto. È l'opposto dell' “Ask", che è il prezzo al quale un venditore venderà un prodotto. - Leggi tutto
  • Broker
    Un broker è un individuo o una società che prende una commissione per eseguire gli ordini di acquisto o di vendita di un investitore. - Leggi tutto
  • Bull/Bear
    Quando un mercato sta vivendo una traiettoria in salita o ribassista con poche speranze di cambiare la tendenza, a parte i rimbalzi tecnici, si parla di un mercato rispettivamente bull o bear. - Leggi tutto
  • c
  • Closing
    Il closing è il prezzo di chiusura di un prodotto all'interno di un mercato di trading come quello del gas, dell' energia elettrica o del carbone. Nello specifico è l'ultimo livello di prezzo al quale il prodotto è stato scambiato durante il giorno. - Leggi tutto
  • f
  • Fixing
    Quando si ha un contratto di fornitura di gas o energia elettrica B2B a prezzo variabile, la società contraente può richiedere di fissare il prezzo al proprio fornitore. Si tratta di fissare tutti o parte dei volumi che saranno consumati in un determinato periodo futuro alle condizioni(...) - Leggi tutto
  • l
  • Liquidità
    Il termine liquidità è utilizzato per descrivere la facilità con cui un'attività (gas, energia elettrica, carbone, ecc.) può essere acquistata o venduta senza influenzare il suo prezzo; viene anche chiamata liquidità di mercato. - Leggi tutto
  • Long
    Una posizione finanziaria o fisica "long" corrisponde ad acquisiti più elevati rispetto alle vendite. Rispetto a un cliente B2B, un fornitore avrà una posizione "long" se il cliente consuma meno del previsto. - Leggi tutto
  • m
  • Mercati Spot e Futures/Forward
    Che si tratti del mercato gas o energia elettrica, i prezzi "spot" di un determinato giorno corrispondono al prezzo dei prodotti consegnati su un breve termine o più semplicemente rispetto al giorno successivo (Day-Ahead), la settimana sucessiva (Week-Ahead) o il mese successivo (Month-Ahead)(...) - Leggi tutto
  • Mercato dall’Ingrosso
    Il mercato all’ingrosso è un mercato intermedio tra la produzione della materia prima e il mercato al dettaglio. Si parla di un mercato a monte perché è lontano dal consumatore finale. Si chiama così perché i volumi di gas ed energia elettrica scambiati sono molto importanti. Le unità di(...) - Leggi tutto
  • Hub
    Nel trading di energia, il termine "mercato" ha diversi significati. Generalmente viene definito come un luogo virtuale in cui avvengono transazioni di gas, energia elettrica, carbone, ecc. e il cui valore varia a seconda della domanda e dell'offerta. Si parla anche di un "Hub". - Leggi tutto
  • Mercato al dettaglio
    Si tratta del mercato a valle sul quale intervengono la maggior parte dei consumatori di energia come le fabbriche o le abitazioni. Spesso lo si definisce nella sua dicitura inglese: "mercato retail". I due principali attori di questo mercato sono i fornitori e i consumatori. Questi si sono(...) - Leggi tutto
  • o
  • Ordine di mercato
    Nel trading di energia, un ordine di mercato è un'istruzione da parte di un investitore a un broker di eseguire un ordine istantaneamente al miglior prezzo possibile. Per un contratto B2B di fornitura di gas o di energia elettrica, un ordine può consistere nell'azienda che ha un contratto a(...) - Leggi tutto
  • p
  • Posizione finanziaria
    Per un trader, una posizione è la conseguenza di un acquisto o di una vendita sui mercati. È un termine finanziario per un ordine che è attualmente suscettibile di generare profitti o perdite (posizione aperta) o che è stato chiuso (posizione chiusa).Nel mercato al dettaglio, i fornitori(...) - Leggi tutto
  • Prezzi variabili, indicizzati o fluttuanti
    Un contratto di fornitura di gas ed energia elettrica B2B è a prezzo variabile se il prezzo della materia prima (molecola o elettrone) cambia nel corso del contratto. Spesso il prezzo cambia ogni mese ed è legato alle attuali condizioni di mercato. Il contratto specifica esattamente quali(...) - Leggi tutto
  • r
  • Rimbalzo tecnico
    Si tratta di un movimento improvviso del prezzo di mercato in direzione opposta alla tendenza. - Leggi tutto
  • s
  • Short
    Una posizione finanziaria o fisica "short" corrisponde a vendite più elevate rispetto agli acquisti. Rispetto a un cliente B2B, un fornitore avrà una posizione "short" se il cliente consuma più del previsto. - Leggi tutto
  • t
  • Tendenza
    Quando un mercato fa un movimento chiaro e sostenuto, in salita o in discesa, si chiama tendenza. L'identificazione dell'inizio e della fine delle tendenze del mercato è uno dei ruoli chiave dell'analisi di mercato. - Leggi tutto
  • v
  • Volatilità
    La volatilità di un mercato rappresenta la sua probabilità di subire importanti e inattesi movimenti di prezzo in qualsiasi momento nel breve termine. È più rischioso contrattare una fornitura di gas ed elettricità per un consumatore B2B in un periodo altamente volatile perché è più probabile(...) - Leggi tutto